Outlook

Pollice in su e menzioni, ora a portata di Outlook

Pollice in su e menzioni, ora a portata di Outlook

E' indubitabile che Microsoft, dopo i fasti degli anni '90, abbia perso parte della propria dinamicità, e sia stata a guardare le imprese delle giovani forze del Web. Sembra tuttavia che di tanto in tanto compia un passo nella loro stessa direzione. Ne è un esempio il rilascio dei pulsanti Like e @Mention, disponibili per la versione web di Outlook, con i quali Microsoft si allinea allo stile dei maggiori network, offrendo ai propri utenti un approccio più social attraverso il client di posta.

Con "Like", l'utente notifica al mittente del messaggio il proprio gradimento dello stesso e contemporaneamente lo utilizza per contrassegnare la comunicazione come importante e facilmente rintracciabile. Sul corpo del messaggio, il pollice in su passerà dal colore grigio al blu, confermando l'avvenuta immediata notifica al mittente della nostra azione. Leggi tutto

Tutte le novità sui plugin per Outlook

Tutte le novità sui plugin per Outlook

Outlook è sicuramente uno dei software più popolari per quanto riguarda la gestione delle email. Attualmente il noto programma ha raggiunto la versione 2013 e in futuro è prevista la versione 2015. Oltre alle sue consuete funzioni base, sono stati rilasciati numerosi plugin per ampliarne le sue potenzialità. Proprio per quanto riguarda la cosidetta preview della sua ultima incarnazione è prevista la compatibilità nei confronti di plugin di terze parti. Alcune aziende come per esempio Wunderlist, Yelp o Evernote hanno già stipulato dei pre accordi con la casa di Redmond. Questo evento ovviamente inaugura l'apertura di nuovi scenari e ovviamente la radicale trasformazione di un software esclusivamente pensato per il management di email fino a qualche anno fa. Leggi tutto

Gestione delle mail più efficiente con l'aggiornamento Outlook per iOS

Gestione delle mail più efficiente con l'aggiornamento Outlook per iOS

Con il nuovo aggiornamento di Outlook, è possibile gestire la propria posta elettronica in modo più semplice e veloce. Per ora è previsto però solo per iPhone e iPad.

Da poco tempo, Microsoft ha lanciato sul mercato la nuova versione di Outlook per iOS, con cui è stata migliorata notevolmente l'esperienza di condivisione di file Word, PowerPoint ed Excel con i propri contatti. Nella versione precedente, l'invio di file tramite mail risultava piuttosto farraginoso e con una procedura a dir poco confusionaria; tramite la nuova versione, invece, è possibile allegare e condividere file in modo più efficiente. Infatti, sarà sufficiente cliccare sul file che ci interessa e questo si aprirà automaticamente nella versione Word, PowerPoint o Excel, a seconda di quale abbiamo installato sul nostro dispositivo. Inoltre, le stesse app di Word, PowerPoint ed Excel prevedono tra le varie funzionalità quella che permette appunto l'invio di file tramite Outlook. Leggi tutto

La nuova app Outlook di Windows 10 Mobile

La nuova app Outlook di Windows 10 Mobile

Funzionalità, intuitività, layout ed usabilità sono i fiori all'occhiello della nuova app Outlook, sviluppata da Windows 10 Mobile. Windows 10 è un sistema che vuole far leva sulla quantità e soprattutto sulla qualità dei suoi aggiornamenti e le app di sistema sono fra le principali elette della nuova politica di Windows. Windows 10 Mobile ha già dato vita ad un nuovo store, in versione beta, dal quale poter effettuare il download di differenti pacchetti ed applicazioni, fra i quali spicca "Email and Calendar", la app per smartphone che rende Outlook e le sue funzioni sensibilmente più appetibili dagli utenti mobile. Leggi tutto

Implementazione e innovazione: le scelte di Microsoft

Implementazione e innovazione: le scelte di Microsoft

A partire dal primo Giugno 2015 saranno disponibili per tutti gli utenti delle novità interessanti per la piattaforma Outlook. L'azienda statunitense ha infatti l'intenzione di introdurre, su Outlook Web App e Outlook 2016 preview, la funzionalità denominata Clutter, che fa un cernita delle mail meno importanti e le sposta in una cartella separata. Inoltre, Microsoft ha deciso di rendere migliore l'integrazione tra Outlook Web App e OneDrive for Business.

In cosa consiste Clutter?

Clutter è un filtro smart che permetterà agli utenti di mantenere la propria casella di posta elettronica sempre in ordine, comportando un risparmio notevole a livello di organizzazione e di tempistiche. A tal proposito infatti, è stata stimata una media di circa 80 minuti risparmiati grazie all'utilizzo delle funzionalità del filtro Clutter. Leggi tutto

Aggiornamento di Outlook per Android

Aggiornamento di Outlook per Android

Dopo un modesto periodo di beta testing da parte degli utente, Microsoft ha rilasciato la prima versione stabile di Outlook, perdendo quindi la denominazione "preview" che stava a rappresentare l' incompletezza dell' app e la presenza di imperfezioni e bug. Per chi non lo sapesse Outlook è un' applicazione, rilasciata appunto da Microsoft, che permette di accedere dal proprio smartphone all' omonimo servizio email (ex Hotmail). Con questo aggiornamento si può dire che l'app è diventata finalmente completa sotto tutti i punti di vista ed inoltre sono state inserite nuove features, che mirabo a migliorare nel complesso l' esperienza con l' applicazione. Leggi tutto

iOS e Android: Outlook aggiornato, posta più sicura

iOS e Android: Outlook aggiornato, posta più sicura

Nuove funzionalità di sicurezza per il mondo della posta elettronica. Microsoft corre al passo della concorrenza e se Google Inbox potrebbe rappresentare una novità, è altrettanto vero che l'aggiornamento che vede coinvolto il mondo "Outlook" potrebbe risultare più affidabile e sicuro. Sono state, infatti, introdotte innovazioni per quanto concerne i sistemi iOS e Android con l'intento di poter contare su maggiore considerazione da parte degli amministratori IT, i quali, in questo modo, potrebbero controllare meglio la posta dei dipendenti. Avanguardia assoluta che coinvolge anche l'interfaccia utente e diverse feature che verranno inserite a partire dalla prossima settimana. Leggi tutto

Outlook Mail

Uno dei primi servizi di posta elettronica apparsi nella breve storia di Internet è Hotmail: creato nel 1995, venne acquisita da Microsoft nel 1997 insieme a dodici milioni di utenti. Dopo alcuni anni Microsoft introdusse la piattaforma Windows Live, che includeva anche Hotmail, dando l’opportunità ai suoi utenti di aprire nuovi domini “@live.com”.

Pagine