Google

Gmail risponde per te

Gmail risponde per te

Arriva una mail urgente, ma non hai tempo di dare subito una risposta dettagliata? Può capitare, specie se stai controllando la posta elettronica con il cellulare. Probabilmente, allora, vorresti dare una risposta interlocutoria e breve. Non sarebbe splendido se fosse Gmail a proporti un paio di possibili alternative già fatte e finite? Potresti approvarne una e spedirla in un attimo. O meglio, lo puoi già fare, con la funzione "Smart Reply" Inbox di Gmail.

Si tratta, in buona sostanza, di una forma di semplice intelligenza artificiale. Con questa tecnologia, la casella della posta in arrivo di Gmail sarà in grado di valutare quali mail sembrano più urgenti. A questo punto, ti proporrà tre risposte standard, preconfezionate. Chiaramente, si tratterà di risposte concise, che non possono entrare in molti dettagli; ma che saranno comunque sufficienti a dare un cenno di riscontro a chi ti ha scritto e forse aspetta con urgenza che tu risponda. Una possibilità è anche quella di usare la risposta suggerita come canovaccio, al quale aggiungere informazioni specifiche; comunque è un risparmio di tempo. Leggi tutto

Hangouts.google.com: chatti e videochiami dal tuo browser

Hangouts.google.com: chatti e videochiami dal tuo browser

Che non si dica che oggi non abbiamo modi per comunicare. Se per caso non siete del tutto soddisfatti dei servigi che Skype, WhatsApp e Messenger vi rendono, segnatevi la data del 17 agosto 2015.

In ordine di tempo l’ultimo mezzo di comunicazione messo a nostra disposizione ce lo fornisce addirittura il colosso statunitense Google, con il lancio del sito hangouts.google.com, con quindi la possibilità di chattare e videochiamare direttamente usando il proprio browser di navigazione.

Il layout è lo stesso degli hangouts aperti dalla propria Gmail. Sulla sinistra ci sono le varie conversazioni e al centro dello schermo troverete tre icone per la videochiamata, la telefonata ed il messaggio. Aprendo più finestre, sarà possibile portare avanti più conversazioni; le chat di gruppo saranno sicuramente ben visualizzate, visto l’ampio spazio a disposizione, e visto che ce n’è così tanto di spazio, sullo sfondo troverete bellissime foto screensaver, che cambiano in automatico. Leggi tutto

La traduzione visiva di Google Traduttore si arricchisce di 20 nuove lingue

La traduzione visiva di Google Traduttore

La app di Google Traduttore è disponibile per iOS e Android e, come molti sanno, fra le altre cose, offre la comoda funzione che permette di inquadrare il testo con la fotocamera dello smartphone ed ottenere in tempo reale la traduzione del testo stesso. Geniale no?

La novità apportata da Google sta nel fatto che da oggi saranno disponibili traduzioni in 20 nuove lingue, per un totale che raggiunge i 27 diversi idiomi. Alle 7 lingue originarie (inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo, portoghese e russo) si aggiungono: croato, bulgaro, ceco, olandese, danese, svedese, norvegese, finlandese, ungherese, filippino, indonesiano, rumeno, lituano, polacco, turco, slovacco, ucraino e addirittura il catalano. Leggi tutto

Twitter SERPeggia spedito su Google

Twitter SERPeggia spedito su Google

Cosa sono le SERP?

La locuzione inglese SERP ( Search Engine Results Page ) indica la pagina dei risultati che appare ogni volta che viene effettuata un'indagine su internet attraverso i noti motori di ricerca ( Google e Yahoo in primis ). Ritrovarsi nelle prime posizioni delle suddette ricerche costituisce un grande vantaggio per chiunque possieda quel sito/ pagina di Facebook/ account di Twitter ecc.

Accordo Twitter e Google

I due marchi hanno da poco siglato un accordo che potrebbe segnare una sorta di rivoluzione nel metodo di ricerca convenzionale. I famosi post da 140 caratteri diventeranno così ancora più visibili nelle piattaforme online, donando a Twitter un numero ancora maggiore di visitatori. Questo contratto con Google potrebbe segnare la svolta per il piccolo "Larry" ( il noto logo di Twitter). Leggi tutto

Il nuovo Google Calendar per Apple (iOS)

Il nuovo Google Calendar per Apple iOS

Una nuova versione del Google Calendar arriva sull’App Store per l’iphone, da scaricare gratuitamente per l’iOS 7 e le versioni successive: le innovative funzionalità dell'applicazione, che debutta poco tempo dopo il suo esordio sul sistema operativo Android, sono oggi anche disponibili per chi possiede uno smartphone della Apple.

Immediatamente è evidente che l’interfaccia è dominata dal Material Design, lo stile minimalista e colorato del gruppo Mountain View, studiato proprio per mettere in evidenza le informazioni e i contenuti della ricerca, semplificando anche la navigazione dei menu. Le nuove funzioni sono utili e facili anche per utenti poco esperti.

La nuova vista della pianificazione consente uno sguardo rapido a foto e mappe e il calendario aggiunge automaticamente gli eventi da Gmail, ossia prenotazioni di hotel, voli, concerti o ristoranti. Inoltre si è assistiti nella creazione di eventi attraverso il suggerimento di titoli o luoghi. Leggi tutto

La nuova frontiera della Posta elettronica: Google Inbox su tablet, Safari e Firefox

Google Inbox su tablet, Safari e Firefox

Google e le sue idee rivoluzionarie. Il colosso di Mountain View non si fa mancare davvero niente e, a partire dallo scorso ottobre, gli appassionati di informatica e non, possono contare su una novità: si tratta di Google Inbox, la nuova casella di posta elettronica ideata al fine di rendere ancora più semplice da utilizzare la nostra piattaforma Gmail.

Attualmente usufruire del sistema è possibile solo su invito, tramite una mail da inviare all'indirizzo inbox@google.com. Una richiesta formale che ci permette di scoprire un mondo nuovo, da ritenersi funzionale a tablet Android e Apple, con accessi effettuabili tramite Chrome anche su Mozilla e Safari. Leggi tutto

Amici e colleghi sempre in ordine, arriva il nuovo Google Contacts

Amici e colleghi sempre in ordine, arriva il nuovo Google Contacts

Google Contacts ovvero i contatti che sono racchiusi nella nostra Google Gmail o il nostro account di Google + sta per cambiare o meglio è già mutata o per usare un termine più tecnico è stata ottimizzata per renderla più efficace e dinamica e cercare di racchiudere in un unico spazio tutti i nomi e le informazioni utili al nostro network personale di amicizie. In precedenza l'azienda non aveva mai investito tanto in questo progetto, ma il cambiamento è stato reso necessario perché le esigenze di chi opera nella rete sono cambiate ed è sempre più importante avere sotto controllo tutti i contatti e anche avere la possibilità di spostare aggiungere ed eliminare persone con poche mosse avendo un quadro delineato della situazione. Un cambiamento facile da ottenere in anteprima con pochi click e che rivoluzionerà per sempre la vostra lista dei tenendola sempre aggiornata e in ordine. Leggi tutto

Inbox la nuova posta elettronica di Google che vuole migliorarci la vita

Google Inbox by Gmail

Ogni giorno ci troviamo davanti a decine di email tra cui orientarci: newsletter dai siti cui siamo iscritti, promozioni dei negozi di cui siamo clienti fedeli, informazioni dalla banca o dal gestore telefonico, fatture da pagare, messaggi da amici lontani e vicini, documenti di lavoro e quant’altro.

Visto che ormai la maggior parte degli accessi ad internet del pianeta sono da dispositivi mobili Google ha pensato che dover visualizzare cataste di messaggi e gestirli tutti era stancante non solo per la mente, ma anche per le dita, e quindi ha proposto la sua ennesima rivoluzione. Il nuovo sistema di posta elettronica si chiama Inbox, una App (o estensione per Chrome).

A prima vista si può riassume questa app dal semplice nome come il tentativo di applicare a Gmail quello che già Google fa con Google Now: una gestione “intelligente” e quasi automatizzata della posta elettronica, vediamo da vicino come funziona. Leggi tutto

Il nuovo Google Calendar: pianificazione e molto di più

Google Calendar è uno nuovo strumento completamente gratuito e utilissimo per pianificare al meglio i propri impegni e i propri appuntamenti, in modo da sapere sempre con esattezza quali sono gli eventi più importanti della giornata, ovunque ci si trovi; il tutto integrato al nostro account Google.

Di semplice utilizzo

Oltre a essere uno strumento di semplice utilizzo, grazie all’intuitiva interfaccia, Google Calendar offre la possibilità di condividere il proprio calendario personalizzato con amici, colleghi e parenti, in modo da fare sapere a tutti quando si è liberi o occupati, o semplicemente per condividere con loro parte della nostra vita e dei nostri impegni. Leggi tutto

I propri dati sempre con sé - Google archivio

Google archivio

Negli anni quanti dati immagazziniamo in archivi fotografici, server di posta elettronica, rubriche di contatti, chat, liste streaming video e musicali. Talvolta la mole di dati immagazzinata è tale da rendere necessaria una sua archiviazione, per proteggerla dall’eventualità di una cancellazione involontaria, o anche per salvare questi dati e portarli con se anche laddove la connessione internet non è possibile.

Google archivio

Google dà l’opportunità di salvare in modo semplice ed intuitivo i nostri dati in pochi clic e trasferirli dove meglio preferiamo. Per la precisione è possibile scaricare: Leggi tutto

Pagine